Un approccio terapeutico alternativo contro l’Alzheimer

Un nuovo studio dei ricercatori della San Diego School of Medicine della University of California di San Diego pubblicato online su “Cell Stem Cell”, con l’obiettivo di rallentare lo sviluppo della malattia di Alzheimer.

I risultati, finora alterni, hanno messo in luce la relazione tra gli esteri di colesterolo che agiscono da regolatori della proteina Tau.

 

Criminalità organizzata e business dei farmaci
Un algoritmo per prevenire gli effetti collaterali dei farmaci

Flash news simili

Editoriali

L’esperto risponde