Un tumore su quattro e causato da squilibri ormonali

Secondo uno studio americano, apparso su Experimental Biology and Medicinn, un tumore su quattro è causato da squilibri ormonali.

Anche gli esperti della Società Italiana di Endocrinologia (Sie) puntano l’attenzione sul ruolo degli ormoni nelle strategie di prevenzione, diagnosi e trattamento delle patologie oncologiche legate proprio a squilibri ormonali.

I livelli di ormoni possono, infatti, variare in base a numerosi fattori ma è necessario mantenere la situazione sotto monitoraggio in quanto tali malfunzioni possono fungere da apripista per i tumori. Conoscere gli ormoni, come ribadisce Annamaria Colao, il presidente Sie, è fondamentale nella fase di prevenzione.

Paziente esperto: le associazioni Cnamc chiedono il ritiro della delibera
Cina: 1,7 milioni di persone in lockdown nella provincia di Anhui

Flash news simili

Editoriali

L’esperto risponde