Terapie Avanzate: 16mila in sperimentazione

La ricerca verso le terapie geniche e cellulari procede a passo spedito. Secondo le stime, entro il prossimo decennio potrebbero essere circa 16mila le Terapie Avanzate disponibili sul mercato, ovvero quelle attualmente in fase di sperimentazione. Ad oggi sono 450 le aziende con focus sulle terapie geniche e almeno il doppio stanno lavorando alle Advanced Therapeutics in senso più ampio.

Siamo dunque sull’orlo di una vera e propria rivoluzione, sia per il malato che per la società. L’idea alla base è quella di utilizzare i geni alla base del funzionamento delle cellule come pezzi di ricambio, per sostituire le parti malfunzionanti. Grazie a queste tecniche innovative è possibile correggere e modificare funzioni ormai compromesse.

Le terapie geniche sono considerate “one shot” ma sono in grado di produrre benefici duraturi con conseguenti vantaggi per la sostenibilità della spesa farmaceutica.

Il contratto segreto di Pfizer con l'UE
C’era una volta… il farmaco! A lezione con i bambini

Flash news simili

Editoriali

L’esperto risponde