Oncologia: al via un nuovo metodo per monitorare l’efficacia dei farmaci

E’ il risultato di una ricerca dell’Università di Venezia e dell’Irccs di Aviano

Ricercatori dell’Università Ca’ Foscari di Venezia e dell’Irccs Centro di riferimento oncologico di Aviano (Pordenone) hanno inventato un metodo innovativo per monitorare in tempo reale l’efficacia di due farmaci chemioterapici. L’invenzione, brevettata congiuntamente dall’ateneo e dall’istituto friulano, permetterà di ottimizzare le dosi somministrate in base alla risposta del paziente, limitando gli effetti collaterali e migliorando la terapia.  Due i farmaci coinvolti: imatinib, usato per alcune forme di leucemia, e irinotecan, farmaco ad ampio spettro impiegato soprattutto contro i tumori del colon-retto.

[continua…]

Farmaci innovativi garantiti ai malati di tumore: rinnovato Fondo speciale
Dauntless (Usa) compra spinoff Università di Salerno, nasce IntrepidaBio

Flash news simili

Editoriali

L’esperto risponde