Lupus: sospendere trattamento con micofenolato è possibile?

Un recente studio pubblicato su The Lancet Rheumatology ha esaminato gli effetti della sospensione del trattamento con micofenolato in pazienti affetti da lupus eritematoso sistemico (LES).

I risultati indicano che la sospensione graduale del farmaco non aumenta significativamente il rischio di riattivazione della malattia, sebbene possa comportare un leggero aumento del rischio rispetto al mantenimento della terapia.

Lo studio ha coinvolto 102 pazienti con LES quiescente, dimostrando che la sospensione del micofenolato non è inferiore al mantenimento della terapia nel ridurre il rischio di riattivazione della malattia. Tuttavia, sono emerse differenze nel rischio di recidiva e di infezioni tra i due gruppi, con una minore incidenza di eventi avversi non correlati al lupus nel gruppo che ha sospeso il trattamento.

Sanofi: sostegno a dipendenti affetti da Cancro con 1 anno di stipendio
CEO nel Pharma: gli stipendi in Novartis e Roche

Flash news simili

Editoriali

L’esperto risponde