La FDA approva il pancreas artificiale che rilascia insulina grazie a un algoritmo

La Food and Drug Adiministration (FDA) ha approvato una nuova tecnologia sviluppata dal Center for diabetes technology dell’Università della Virginia. Si tratta del pancreas artificiale, chiamato Dexcom G6 CGM.

I risultati sono importanti. È infatti in grado di monitorare a quantità di zuccheri nel sangue e, sulla base dei dati ottenuti grazie ad un algoritmo, rilascia automaticamente insulina al momento del bisogno. L’approvazione della FDA è arrivata dopo un lungo periodo di studio sul pancreas artificiale che ha coinvolto 168 partecipanti affetti da diabete di tipo 1 nel corso di 14 anni. Durante questo lungo periodo inoltre non sono state mai rilevate ipoglicemie gravi.

L'e-labelling ed i vantaggi per il settore pharma
Malattie croniche non trasmissibili: firmata la Joint Action europea di CHRODIS plus

Flash news simili

Editoriali

L’esperto risponde