Il primo DNA di un essere vivente creato da un algoritmo al computer

Si chiama Caulobacter crescentus, creato di ricercatori del Politecnico di Zurigo, il DNA creato da un algoritmo al computer che ha la forma di una molecola circolare con 680 geni artificiali.

Presto potrebbe essere trasferito in una cellula per dare vita al nuovo batterio sintetico Caulobacter ethensis-2.0.

Sospesa la commercializzazione di Acido Pipemidico della casa farmaceutica EG
USA: Novartis sotto accusa per tangenti ai medici per la prescrizione dei farmaci

Flash news simili

Editoriali

L’esperto risponde