I farmaci orfani trainano l’innovazione farmaceutica

Si è tenuto venerdì 12 febbraio, lo streaming del Quinto quaderno dell’Osservatorio farmaci orfani, in collaborazione con SIFO.

In base ai dati raccolti negli ultimi 3 anni, i farmaci orfani risultano il segmento che più di tutti ha spinto per l’innovazione. Da maggio 2017 a giugno 2020 infatti, sono state inoltrate all’AIFA un totale di 76 richieste di innovatività. Tra queste, 29 erano relative a farmaci orfani e 47 no. L’esito di AIFA si è dimostrato positivo per il 72% degli orfani mentre per i restanti la percentuale è stata pari al 62%.

Come spiegato da Barbara Polistena di Crea Sanità dell’università Tor Vergata, “La stessa AIFA ha previsto delle deroghe nei criteri di selezione quando si tratta di malattie rare”.  La questione dei “piccoli numeri” è stata superata?

In arrivo un tool per lo sviluppo e il monitoraggio delle vendite verso le farmacie
Vaccino Covid agli ISF: gli aggiornamenti di Calabria e Basilicata

Flash news simili

Editoriali

L’esperto risponde