Gli Omega 3 aumentano il rischio di insorgenza di alcuni tumori?

Le malattie cardiovascolari e il cancro costituiscono le due principali cause di morte in tutto il mondo. L’adesione a una dieta sana può ritardare l’insorgenza di tali malattie e migliorare la longevità. Il basso consumo di acidi grassi saturi e acidi grassi trans e l’elevato consumo di oli vegetali ricchi di acidi grassi polinsaturi, in particolare acidi grassi omega 3, invece di grassi animali è stato un caposaldo delle linee guida dietetiche mondiali.

Sebbene molti studi abbiano mostrato proprietà benefiche degli acidi grassi polinsaturi omega 3, i risultati di diversi studi sono ancora contrastanti. Sono disponibili alcuni rapporti sull’aumento del rischio di insorgenza di alcuni tumori dopo l’assunzione di acidi grassi omega 3. Rimangono quindi ancora interrogativi sui benefici per la salute degli acidi grassi polinsaturi omega 3 e questo argomento ha ricevuto interesse da parte della ricerca per decenni.

Leggi l’articolo tradotto in italiano da Google
Leggi l’articolo originale in lingua inglese

Vaccino Pfizer-Biontech prodotto anche in Italia
Lombardia: al via prenotazioni terza dose vaccino per gli ISF

Flash news simili

Editoriali

L’esperto risponde