Digiuno intermittente fa vivere più a lungo?

In un articolo di recensione pubblicato nel numero del 26 dicembre del The New England Journal of Medicine, il neuroscienziato della Johns Hopkins Medicine Mark Mattson, conclude che il digiuno intermittente ha un effetto favorevole sulla salute. Mattson, un ricercatore che ha studiato l’impatto sulla salute del digiuno intermittente per 25 anni e lo ha adottato lui stesso circa 20 anni fa, scrive che “il digiuno intermittente potrebbe essere parte di uno stile di vita sano”.

Per molte persone, il nuovo anno è il momento di adottare nuove abitudini come un rinnovato impegno per la salute personale. I nuovi appassionati di fitness si riversano nelle palestre e i negozi di alimentari sono pieni di clienti desiderosi di provare nuove diete.

Ma, le prove scientifiche confermano le affermazioni fatte per queste diete? In un articolo di recensione pubblicato nel numero del 26 dicembre del The New England Journal of Medicine, il neuroscienziato della Johns Hopkins Medicine Mark Mattson, conclude che il digiuno intermittente lo fa.

Mattson, che ha studiato l’impatto sulla salute del digiuno intermittente per 25 anni e lo ha adottato lui stesso circa 20 anni fa, scrive che “il digiuno intermittente potrebbe essere parte di uno stile di vita sano”. Professore di neuroscienze alla Johns Hopkins University School of Medicine, Mattson dice che il suo nuovo articolo vuole aiutare a chiarire la scienza e le applicazioni cliniche del digiuno intermittente in modi che possano aiutare i medici a guidare i pazienti che vogliono provarlo.

[continua…]

Cremona, farmaci irregolari dalla Svizzera sequestrati dai Nas, denunciato farmacista
Ema fa il punto sulla farmacovigilanza

Flash news simili

Editoriali

L’esperto risponde