Calcio e aritmia cardiaca: uno studio sulle mutazioni di RyR2

Sono apparsi su ScienceMag.org, i risultati di uno studio effettuato sulle mutazioni con perdita di funzione di RyR2, riscontrate in individui che hanno sperimentato una morte improvvisa per arresto cardiaco.  Le mutazioni di RyR2 sono risultate collegate ad aritmie cardiache dovute ad un deficit nel rilascio di calcio e al rimodellamento elettrico e strutturale.

Gli autori dello studio hanno condotto alcuni esperimenti sui topi attraverso stimolazione cardiaca che ha indotto aritmie ventricolari nei soggetti che presentano mutazioni di RyR2 e schemi elettrici simili a quelli dei pazienti osservati. La chinidina e la flecainide potrebbero sopprimere le aritmie nei topi, suggerendo possibili trattamenti anche ad uso umano.

Leggi l’articolo tradotto in italiano da Google

Leggi l’articolo in originale in lingua inglese

Lavoro e smart working: necessario rivedere i modelli di Leadership
Un italiano su tre ha rinviato le cure a causa della pandemia

Flash news simili

Editoriali

L’esperto risponde