Alzheimer: atteso il parere della FDA sul farmaco di Biogen

Alla fine del 2019 Biogen ha comunicato che avrebbe chiesto alla Food and Drug Administration di approvare un farmaco sperimentale per il morbo di Alzheimer che, solo sette mesi prima, non sembrava aver dato i risultati sperati.

Il cambio di rotta di Biogen, e i relativi dati portati in supporto, hanno spaccato l’opinione di ricercatori, medici e investitori.

Entro il 7 giugno si attende il parere della FDA che decreterà il successo di Biogen con un’autorizzazione che entrerebbe nella storia, oppure il suo fallimento, con un rifiuto che potrebbe avere pesanti ripercussioni per l’azienda farmaceutica.

Inoltre, un’approvazione significherebbe un grande punto di svolta per i milioni di americani affetti da Alzheimer, i quali non hanno accesso a nessuna terapia efficace per curare la malattia, aprendo la strada ai pazienti di tutto il mondo.

Leggi l’articolo tradotto in italiano da Google

Leggi l’articolo originale in lingua inglese

 

OMS: esitazione vaccinale tra le 10 maggiori minacce alla salute globale
AIFA: ok al vaccino Pfizer per adolescenti

Flash news simili

Editoriali

L’esperto risponde