AIFA finanzierà 4 studi clinici sugli anticorpi monoclonali

L’AIFA, Agenzia Italiana del Farmaco, ha promosso attraverso un bando il finanziamento di alcuni studi in merito all’efficacia degli anticorpi monoclonali nella cura dei pazienti affetti da Covid. La ricerca si focalizza su persone in una fase precoce della malattia, non ospedalizzati, in presenza o meno di fattori di rischio in grado di aggravare la prognosi.

Nicola Magrini, Direttore Generale dell’AIFA, sottolinea l’impegno dell’Agenzia nel dedicare una quota di fondi alla ricerca, nell’ottica di favorire studi clinici indipendenti. Inoltre, prosegue Magrini, “Il numero elevato di proposte di studi clinici ricevuti testimonia la vitalità delle piattaforme di ricerca collaborativa in Italia”.

Il bando si è chiuso il 15 febbraio 2021, con la presentazione di 14 protocolli di ricerca che sono stati tutti valutati come rispondenti ai requisiti ed ammessi alle successive fasi di valutazione.

Consumo integratori: per 6 italiani su 10 utili per stress, ansia e sistema immunitario
GSK e Medicago stanno sviluppando il primo vaccino Covid a base vegetale

Flash news simili

Editoriali

L’esperto risponde