Svezia e Danimarca sospendono il vaccino Covid di Moderna

Svezia e Danimarca hanno deciso di sospendere l’uso del vaccino COVID-19 di Moderna per la popolazione più giovane, in seguito alle segnalazioni di possibili effetti collaterali cardiovascolari rari.

L’agenzia sanitaria svedese ha comunicato che la sospensione del vaccino di Moderna riguarderà le persone nate nel e dopo il 1991 poiché i dati rilevati hanno evidenziato un aumento di miocardite e pericardite tra i giovani e i giovani adulti che hanno ricevuto il farmaco

“La correlazione è particolarmente chiara per quanto riguarda il vaccino Spikevax di Moderna, specialmente in seguito alla seconda dose“, ha comunicato l’agenzia sanitaria, aggiungendo che il rischio risulta comunque basso.

Le azioni di Moderna hanno perso il -4,9% in seguito alla sospensione.

Leggi l’articolo tradotto in italiano da Google

Leggi l’articolo originale in lingua inglese

Green Pass per l'Informatore Scientifico: chi effettua la verifica?
Svolta storica per la Malaria: OMS approva primo vaccino

Flash news simili

Editoriali

L’esperto risponde