Ripiano dello sfondamento della spesa farmaceutica, 1,6 miliardi a enti locali

Via libera al decreto per sbloccare i fondi del payback 2013-2017. Bonaccini (Regioni): siamo già al lavoro per definire il payback relativo al 2018″

Ripartito oltre un miliardo e mezzo tra le Regioni. Il decreto per il ripiano dello sfondamento della spesa farmaceutica 2013-2017 ha avuto il via libera e dalla Conferenza delle Regioni e Province autonome, per bocca del suo presidente, arriva soddisfazione per l’accordo raggiunto. “Si tratta di più di 1650 milioni di euro. E siamo già al lavoro per definire il payback farmaceutico relativo al 2018”, ha detto Stefano Bonaccini. “Il decreto si è sbloccato – spiega Donato Toma (Presidente del Molise che il 10 ottobre ha presieduto la Conferenza delle Regioni) grazie al lavoro di confronto costante delle Regioni, del Governo e della rappresentanza delle aziende farmaceutiche. Si tratta di una cifra importante per i bilanci regionali e per il servizio sanitario”.

 

Primo intervento in Italia in 5G eseguito da robot
Diabete di tipo 2, ok di Aifa a rimborsabilità per empagliflozin-linagliptin

Flash news simili

Editoriali

L’esperto risponde