Regione Molise: ISF non inclusi nel piano vaccini

Il coordinamento regionale di FEDAIISF ha diffuso una comunicazione in nome degli Informatori Scientifici operanti presso le strutture ospedaliere della Regione Molise. All’interno del comunicato, si specifica che la figura dell’ISF è il punto di contatto tra la ricerca farmaceutica e gli Operatori Sanitari sia in ambito pubblico che privato.

Tuttavia, nonostante le diverse richieste degli ultimi mesi, avanzate alle istituzioni regionali e istituzioni Asrem, non sono pervenuti riscontri circa la possibilità di includere gli Informatori all’interno delle categorie destinatarie del vaccino, in qualità di categoria a rischio.

Si tratta di circa 50 Informatori residenti all’interno della Regione Molise che non avranno di fatto la possibilità di ricevere il vaccino anti Covid-19. Si rinnova dunque la richiesta di poter inserire gli ISF quanto prima nel piano vaccini regionale.

Toscana: si inizia con il vaccino agli ISF nell'area di Firenze
Vaccino Covid Lazio al personale field delle imprese di Dispositivi Medici associate Confindustria DM

Flash news simili

Editoriali

L’esperto risponde