Ordinanda Figliuolo: ecco chi saranno i beneficiari delle dosi residue

Il commissario all’Emergenza Figliuolo ha firmato un’ordinanza per disporre l’utilizzo delle dosi di vaccino anti Covid residue a fine giornata, limitando gli sprechi. Ma chi potranno essere i beneficiari?

Secondo quanto appreso, tra i primi a ricevere la chiamata, potrebbero essere caregiver e disabili. I vaccini saranno somministrati su chiamata diretta delle Asl in base a “liste di riserva” con criteri di appartenenza a fasce o categorie indicate dal piano vaccinale, a persone già inserite nelle piattaforme regionali. L’obiettivo è quello di somministrare circa 500mila dosi al giorno entro aprile.

La Lombardia si è già mossa e ha già creato liste di riserva omogenee con le categorie interessate nella fase 1 bis, all’interno della quale sono inseriti gli Informatori Scientifici, e uno ter.

Ictus: Il Cervello al tempo del Covid
Sospensione vaccino AstraZeneca dettata da ragioni politiche

Flash news simili

Editoriali

L’esperto risponde