Manovra. Il testo inviato al Quirinale. Ecco tutte le norme sulla sanità

Il ddl Bilancio 2019 è al vaglio del Capo dello Stato che dovrà autorizzare la trasmissione alle Camere per l’avvio dell’esame parlamentare. Il testo bollinato dalla Ragioneria che abbiamo potuto visionare conferma tutti gli impegni per la sanità già anticipati in questi giorni. Restano fuori le misure per la farmaceutica, che dovrebbero essere in ogni caso ricomprese nel Decreto semplificazione collegato alla manovra, così come la questione legata al superamento, totale o parziale, del superticket che, invece, verrà affrontato nel corso dell’esame del disegno di legge in Parlamento. IL TESTO INVIATO AL QUIRINALE – LA RELAZIONE TECNICA

 

L’ATTIVITÀ DI INFORMATORE È COMPATIBILE CON IL CONTRATTO DI LAVORO AUTONOMO
Agrigento, truffa sui farmaci: condanne per un farmacista e tre medici

Flash news simili

Editoriali

L’esperto risponde