Maltempo: a rischio la fornitura di farmaci

L’allarme di Federfarma, che segnala problemi in una quindicina di presidi sul territorio

Sono una quindicina le farmacie rimaste isolate nelle zone della Carnia colpite dal maltempo. Federfarma a tal proposito ha istituito un comitato di crisi a supporto dell’azienda sanitaria e della Prefettura. Come ci spiega il presidente di Federfarma Fvg Luca De Grassi, “si tratta di farmacie che in quelle aree hanno un ruolo fondamentale non solo per la distribuzione dei farmaci ma soprattutto per l’assistenza, perché sono gli unici presidi sanitari presenti sul territorio. La preoccupazione maggiore è che possano mancare dei farmaci specifici – continua De Grassi – o che ci siano problemi di conservazione di medicinali che devono essere mantenuti al freddo e in frigorifero come nel caso dell’insulina”.

Farmaci inappropriati, medico condannato a risarcire l'Asl
Caso Oncologia Modena, Federico: «Non sono corrotto, ecco le prove»

Flash news simili

Editoriali

L’esperto risponde