Lettera aperta di Fedaiisf Lombardia agli Informatori vaccinandi

Fedaiisf Lombardia pubblica un Comunicato Stampa, una lettera aperta agli 11.000 Informatori Scientifici del Farmaco vaccinandi.

L’obiettivo della comunicazione è quello di chiarire le dinamiche della campagna in essere presso la Regione, rivolta agli Informatori, lavoratori impegnati nel settore farmaceutico e dei dispositivi medici, che lavorano a stretto contatto con ambulatori e strutture ospedaliere.

All’interno del Comunicato Stampa, si sottolinea come la scelta della Regione Lombardia di procedere, includendo gli Informatori Scientifici tra le categorie a cui destinare il vaccino in via prioritaria, sia stata frutto di una lunga attività di dialogo e sensibilizzazione di Fedaiisf nei confronti dei vertici regionali.

Scarica documenti PDF

Ok dell'EMA al vaccino AstraZeneca: le reazioni in Europa
Il ruolo del Pharma Sales Rep: i nuovi scenari secondo la visione UK

Flash news simili

Editoriali

L’esperto risponde