EMA: vaccini mRNA correlati a miocardite e pericardite

L’EMA ha individuato un possibile legame tra vaccini a mRna e casi di miocardite e pericardite. Si tratterebbe di eventi molto rari che seguono la somministrazione della dose dei vaccini contro il Covid di Pfizer e Moderna. L’EMA fa eco alla Food and Drug Administration (FDA) nell’elencare miocardite e pericardite tra i possibili effetti collaterali.

Al fine di giungere a questa conclusione sono stati esaminati dall’EMA 145 casi di miocardite relativi al vaccino Pfizer, Comirnaty e 19 casi legati invece al vaccino di Moderna, Spikevax.

Per quanto riguarda invece la pericardite i casi presi in esame sono 138 per il vaccino di Pfizer e 19 correlati all’impiego del vaccino di Moderna.

Si tratta di cifre piuttosto esigue che si collocano sullo sfondo di circa 177 milioni di dosi di Comirnaty e 20 milioni di dosi di Spikevax somministrate tra i paesi EU.

Leggi l’articolo tradotto in italiano da Google

Leggi l’articolo originale in lingua inglese

Sospese in Italia le consegne dei vaccini di AstraZeneca e Johnson & Johnson
FDA avvia inchiesta federale sul farmaco contro l'Alzheimer di Biogen

Flash news simili

Editoriali

L’esperto risponde