Decreto Rilancio: Pubblicato il testo in Gazzetta Ufficiale, per la sanità arrivano 3,250 miliardi.

Ecco tutte le misure articolo per articolo

Il pacchetto sanità è diviso sostanzialmente in quattro parti: 1,256 miliardi per l’assistenza territoriale, altri 1,467 miliardi per gli ospedali, 430,9 milioni per diversi interventi sul personale sanitario e infine 95 milioni per finanziare 4.200 contratti di specializzazione medica in più. Quasi tutte confermate le misure previste dai testi susseguitisi nei giorni scorsi. Tra le poche novità, si riducono le risorse destinate alla sanità militare. IL TESTO IN GAZZETTA

Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il testo del Decreto legge recante misure urgenti in materia di salute, sostegno al lavoro e all’economia, nonché di politiche sociali connesse all’emergenza epidemiologica da Covid-19, approvato lo scorso 13 maggio dal Consiglio dei Ministri.

Dopo gli 1,4 miliardi stanziati da Decreto Cura Italia, con il Decreto Rilancio il Governo stanzia ulteriori risorse per il comparto per 3,2 miliardi. Il pacchetto sanità è diviso sostanzialmente in quattro parti: 1,256 miliardi per l’assistenza territoriale, altri 1,467 miliardi per gli ospedali, 430,9 milioni per diversi interventi sul personale sanitario e infine 95 milioni per finanziare 4.200 contratti di specializzazione medica in più.

Le novità rispetto alle prime bozze. Rispetto alle bozze susseguitesi nell’ultima settimana si riducono le risorse destinate alla sanità militare.

Nell’articolo una sintesi dettagliata di tutti gli interventi previsti per la sanità.

Federazione Italiana Medici Pediatri di Cosenza: Sino a tutto giugno contatti a distanza con gli ISF
Spesa farmaceutica: +500 milioni nel 2019. Report AIFA

Flash news simili

Editoriali

L’esperto risponde