B20: Dompé indica le tre priorità per il settore della salute

La task force Health and Life Sciences del B20, guidata dal CEO di Dompé, Sergio Dompé, ha segnalato, in vista del summit conclusivo del G20, le principali priorità per il settore della salute. Sono tre, in particolare le aree di intervento.

La prima riguarda l’innovazione, senza la quale non è possibile approcciarsi al cosiddetto “New Normal”. La seconda priorità riguarda invece la salute, da considerare come un vero e proprio investimento sul quale puntare, cercando di lavorare in maniera importante sulla creazione di valore. La terza indicazione è invece legata ai sistemi sanitari che sono chiamati a dimostrarsi sostenibili e resilienti, agevolando l’integrazione tra politiche sanitarie e industriali.

Moderna progetta di aprire uno stabilimento produttivo in Africa
Mortalità neonatale: Italia nella top europea con i tassi più bassi

Flash news simili

Editoriali

L’esperto risponde