Veterinari: possibile prescrivere farmaci ad uso umano

Il Ministro della Salute, Roberto Speranza, ha firmato in data 14 aprile 2021 un decreto in base al quale sarà possibile utilizzare farmaci ad uso umano anche in ambito veterinario.

Si tratta di un importante traguardo che riguarda da vicino il 40% delle famiglie italiane all’interno delle quali sono presenti animali domestici. Il Ministero ha stimato che il risparmio sui costi di medicinali potrà arrivare fino al -90%.

I medici veterinari dunque potranno prescrivere farmaci ad uso umano a condizione che contengano lo stesso principio attivo del corrispettivo medicinale veterinario.

La decisione fa seguito alle pressioni e alle richieste di parlamentari, consiglieri regionali e associazioni animaliste che dal 2006 si sono spese verso questo obiettivo.

Il potere della comunicazione verso il paziente
Ciclina D: ecco come proliferano i tumori

Flash news simili

Editoriali

L’esperto risponde