Farmaci: Corte appello assolve fratelli Aleotti in caso prezzi ‘gonfiati’

Roma, 5 dic. (AdnKronos Salute) – La Corte d’appello di Firenze ha assolto Lucia e Alberto Giovanni Aleotti nel processo sui ‘prezzi gonfiati’ dei farmaci. “Siamo felici di questa decisione della Corte d’Appello di Firenze che ha assolto Lucia Aleotti e Alberto Giovanni Aleotti rispetto a tutti i capi d’imputazione – fa sapere in una nota la portavoce della famiglia Aleotti, Valeria Speroni Cardi, dopo aver comunicato la notizia a Lucia e Alberto Giovanni – Sono trascorsi moltissimi anni dall’inizio di questa dolorosa vicenda, ma finalmente il giudice ha riconosciuto l’estraneità degli azionisti di Menarini dai fatti per cui erano accusati ingiustamente”.

 

Spesa farmaceutica mondiale, +6,9% tra il 2014 e il 2018
Ricercatori australiani sviluppano un test che rileva il cancro in 10 minuti

Flash news simili

Editoriali

L’esperto risponde