Veneto: Vaccinazione ISF prevista dal 15 marzo

Riportiamo di seguito il prospetto della programmazione della campagna vaccinale in Veneto formulata sulla base delle informazioni attualmente disponibili e delle possibili previsioni relative alla distribuzione dei vaccini.

Al fine di sfruttare l’effetto protettivo diretto dei vaccini, sono state identificate le seguenti categorie da vaccinare in via prioritaria nelle fasi iniziali.

 FASE 1

Fase 1.A – operatori strutture sanitarie, operatori ed ospiti delle strutture socio-sanitarie territoriali

La Fase 1.A prevede il completamento, entro la seconda settimana di febbraio, del ciclo vaccinale di tutti i soggetti che hanno già ricevuto la prima somministrazione. Per tutti gli altri soggetti di tale popolazione target dovrà essere programmata la prima dose a partire dal 08 febbraio 2021.

La campagna vaccinale in questa fase sarà rivolta alle seguenti popolazioni target:

  1. operatori di tutti e quattro i ruoli (sanitario, professionale, tecnico ed amministrativo) delle strutture della rete del Servizio Sanitario Regionale (incluse le strutture private accreditate);
  2. operatori sanitari delle strutture private;
  3. ospiti ed operatori sanitari e non sanitari delle strutture socio-sanitarie territoriali. Con riferimento alle strutture residenziali per anziani e non autosufficienti, è necessario che per tutti i nuovi ingressi sia completato il ciclo vaccinale
  4. personale sanitario di altre amministrazioni pubbliche (es. INPS, INAIL).

Per consultare il dettaglio delle categorie e delle figure professionali incluse in questa fase cliccare QUI.  Si precisa che alle figure professionali elencate nell’allegato, vanno aggiunti gli Informatori Scientifici e Specialisti di Prodotto, per i quali è prevista la vaccinazione a partire dal 15 Marzo 2021.

Gli operatori sanitari che hanno iniziato il ciclo di vaccinazione presso altre Regioni/Province Autonome (es. Medici in Formazione Specialistica) e che attualmente prestano servizio all’interno della Regione del Veneto possono completare il ciclo vaccinale presso il Servizio Sanitario Regionale del Veneto.

Alzheimer: scoperto un nuovo farmaco
Sardegna: ISF riconosciuti in fascia prioritaria per la vaccinazione anti covid-19

Flash news simili

Editoriali

L’esperto risponde