Parità retributiva di genere: Lazio prima regione ad introdurre normativa completa

La Regione Lazio è la prima in Italia ad introdurre una normativa completa legata alla parità retributiva di genere. Il Consiglio regionale ha infatti approvato all’unanimità, con 33 voti, la proposta di legge n. 182 che riguarda le “Disposizioni per la promozione della parità retributiva tra i sessi, il sostegno dell’occupazione e dell’imprenditoria femminile di qualità, nonché per la valorizzazione delle competenze delle donne”.

La proposta è stata presentata da Eleonora Mattia (Pd) e sottoscritta anche dalle consigliere Sara Battisti, Valentina Grippo, Michela Di Biase, Michela Califano, Marta Leonori (Pd), Marta Bonafoni (Lista civica Zingaretti), Laura Corrotti (Lega) e da Marco Vincenzi, presidente del Consiglio.

Al via a giugno il corso gratuito “La vitamina D: l’ormone della salute”
KOLINPHARMA: prescrizioni mediche nel 1Q 2021 in significativa crescita

Flash news simili

Editoriali

L’esperto risponde