Ospedale S. martino di Belluno: divieto accesso ISF

L’1 ottobre l’azienda ULSS n. 1 Dolomiti emana tramite la direzione Medica dell’Ospedale S. Martino di Belluno la lettera avente oggetto: accesso Informatori Farmaceutici.

La lettera riporta:

Viste l’evoluzione del quadro epidemiologico e le necessità di adottare misure più stringenti per il contrasto ed il contenimento del diffondersi del virus Covid-19, si ritiene opportuno sospendere l’accesso in presenza alle UU.OO Ospedaliere ed i Servizi ambulatoriali di tutti gli Informatori Farmaceutici, Specialisti del Farmaco e Specialisti di Prodotto.

Il Provvedimento si intende valido fino a data da destinarsi in relazione all’evoluzione della situazione epidemiologica.

Scarica documenti PDF

Farmaci: weekly update del 3 ottobre 2020
Tamponi negli studi medici: comincia il Veneto

Flash news simili

Editoriali

L’esperto risponde