GSK: riprenderà a breve il confronto sindacale sul tema dei precari

FILCTEM CGIL: “Il nostro obiettivo è la stabilizzazione”

SIENA.  Dopo incessanti e ripetute richieste di riapertura di un confronto sul tema dell’utilizzo massiccio della forma lavorativa denominata ‘somministrazione’, recentemente la GSK Vaccines si è resa disponibile a riprendere il dialogo iniziato e poi interrotto a primavera.

Il confronto, che la componente FILCTEM CGIL della RSU ha fermamente richiesto, si concentra sul rivedere e migliorare un accordo aziendale già in essere che norma le forme precarie di lavoro: l’obiettivo è dare concrete prospettive di stabilizzazione – e quindi assunzione – alle dirette dipendenze dell’azienda farmaceutica.

AstraZeneca cede Synagis per 1.5 miliardi
Diabete in “crescita inarrestabile”: ecco perché molti non usano i nuovi farmaci più efficaci

Flash news simili

Editoriali

L’esperto risponde