Green Pass nei luoghi di lavoro: Draghi firma il Dpcm

Il Presidente del Consiglio Mario Draghi ha firmato il Dpcm che definisce le linee guida in merito all’obbligo di esibire il green pass per l’accesso ai luoghi di lavoro. La normativa entrerà in vigore a partire dal 15 ottobre e riguarderà sia i dipendenti della Pubblica Amministrazione sia il personale operante all’interno di strutture private.

Il Garante della Privacy ha concesso il via libera all’uso di app e specifiche piattaforme digitali per il monitoraggio del green pass, stabilendo le regole previste per il rispetto e la tutela dei dati personali.

È stato inoltre diffuso un documento contenente le undici Frequently Asked Questions (FAQ) per sciogliere ogni eventuale ulteriore dubbio in risposta alle domande più comuni.

Ad oggi i lavoratori sprovvisti di green pass risultano pari a circa 3,5 milioni di persone.

L’OMS ammette: mancati gli obiettivi 2020 per la salute mentale
La top 5 dei fattori che influenzeranno il settore della salute

Flash news simili

Editoriali

L’esperto risponde