Digital marketing e Informazione Scientifica: ecco cosa non piace ai medici

La survey di Digitally Savvy HCP ha raccolto le opinioni di circa mille medici attivi in Europa, Stati Uniti, India e Cina per capire cosa ne pensano delle modalità di gestione delle attività di Informazione Scientifica implementate dalle aziende farmaceutiche.

Il quadro che ne emerge risulta piuttosto critico. Secondo il 70% degli operatori sanitari coinvolti, le figure dedicate all’informazione scientifica non riescono a comprendere appieno i loro bisogni e il 62% dei rispondenti si sente sopraffatto dai contenuti promozionali.

I risultati emersi fanno eco a quelli del rapporto curato da Accenture, pubblicato lo scorso anno. Anche in quel caso, gli operatori sanitari rilevavano un eccessivo carico di contenuti digitali da parte delle aziende farmaceutiche, alcuni dei quali venivano recepiti dai provider come spam.

Leggi l’articolo tradotto in italiano da Google

Leggi l’articolo originale in lingua inglese

I falsi miti da sfatare sui nuovi regolamenti dei Dispositivi Medici
Austria primo paese europeo a rendere obbligatorio il vaccino Covid

Flash news simili

Editoriali

L’esperto risponde