Carenza di farmacisti: le motivazioni evidenziate dalla survey

Pharmacy Scanner ha condotto la survey “Farmacia, il problema è Personale” che ha raccolto le risposte di 1.300 professionisti attraverso 15 domande indirizzate a collaboratori di farmacia, direttori e farmacisti titolari.

Secondo l’80% dei rispondenti le farmacie faticano a trovare personale. Le ragioni? In base a quanto evidenziato per l’86% dei partecipanti la causa del problema è, al primo posto, la retribuzione inadeguata.

Seguono l’orario di lavoro, le scarse prospettive di sviluppo professionale e di carriera, il mancato riconoscimento del ruolo sanitario del farmacista, la debolezza della rappresentanza della categoria nei tavoli di concertazione e l’assenza nel salario di un variabile al raggiungimento degli obiettivi.

Allarme carenza di medical devices con nuovo Regolamento europeo
Bassi livelli di serotonina causano depressione? "Nessuna prova convincente"

Flash news simili

Editoriali

L’esperto risponde