ASST Papa Giovanni XXIII: normative per l’accesso degli ISF

L’ASST Papa Giovanni XXIII ha comunicato le normative previste per l’accesso alla struttura da parte degli Informatori Scientifici.

La priorità, laddove possibile, è quella di procedere tramite comunicazioni online ma, qualora si renda necessario un colloquio in presenza, le modalità da seguire saranno le seguenti. L’appuntamento dovrà essere concordato preventivamente con l’operatore sanitario nella fascia oraria tra le 8.00 e le 16.00. Per accedere alla struttura sarà necessario recarsi al punto di triage più vicino, dove gli ISF dovranno identificarsi tramite tesserino. Verrà inoltre richiesta la misurazione della temperatura e raccolta anamnestica relativa sintomatologia Covid. Gli Informatori riceveranno dunque un modulo identificativo da mostrare all’operatore sanitario che attesterà l’avvenuta valutazione.

Farmaci: weekly update del 14 febbraio
Aifa attiva la sorveglianza alle offerte illegali del vaccino Covid

Flash news simili

Editoriali

L’esperto risponde