192 posti di lavoro ancora a rischio in Corden Pharma

Oggi si è svolto un incontro per mediare tra la posizione della Corden Pharma e le richieste dei sindacati dei lavoratori.

L’azienda continua a mantenere ferma la sua posizione e a portare avanti il piano di licenziamenti. Domani – 17 gennaio – è stato proclamato uno sciopero di 8 ore.
I dipendenti chiedono rassicurazioni per il futuro.

L’azienda farmaceutica rappresenta il titolare del trattamento dei dati anche per database presi all’esterno dell’organizzazione
CPhI Worldwide, l’evento mondiale del settore farmaceutico arriverà in Italia

Flash news simili

Editoriali

L’esperto risponde