Partite Iva: tutti gli incentivi delle Regioni

Non solo Decreto Ristori. Sono diverse le iniziative ed i bandi regionali che consentono ai lavoratori in partita iva di accedere a bonus, prestiti ed agevolazioni.

Regione Piemonte ha previsto un budget di 18,2 milioni complessivi per erogare un contributo a fondo perduto legato all’abbattimento dei costi relativi ai mutui con un tetto massimo di 100.000 euro.

In Lombardia invece è attesa la riapertura del “Credito Adesso Evolution”, ovvero 270 milioni da destinare ai professionisti che potranno richiedere prestiti tra i 18mila e 200mila euro con un tasso di interessi fissato al 3%.

In apertura in Liguria due bandi dal valore complessivo di 10 milioni di euro. Il primo prevede contributi per la digitalizzazione, il secondo per la sanificazione anti-Covid.

Per quanto riguarda Regione Veneto, professionisti e Piccole e Medie Imprese potranno accedere al Fondo di garanzia per richiedere mutui finanziamenti.

Mancano vaccini per i medici. Le dichiarazioni di Anelli (Fnomceo)
Anche vaccino Moderna efficace contro le varianti Covid

Flash news simili

Editoriali

L’esperto risponde