Mercato Farmaci Orfani: le aziende che guideranno la crescita

Il settore dei farmaci orfani, da tempo in espansione, affronta nuove sfide che potrebbero rallentare la sua crescita nei prossimi anni. Secondo il rapporto di Evaluate del 2024, sebbene il mercato raggiungerà i 270 miliardi di dollari entro il 2028, la crescita delle vendite si sta notevolmente contrando.

L’andamento delle vendite dei farmaci orfani è influenzato da diversi fattori, tra cui il ritorno di farmaci per malattie più diffuse e la pressione sui prezzi derivante dall’alto costo dei farmaci stessi. Nonostante ciò, il rallentamento delle vendite è considerato relativo, poiché il mercato complessivo dei farmaci soggetti a prescrizione continua a crescere.

Tra i principali farmaci orfani del 2028, spiccano Darzalex di Johnson & Johnson, Trikafta di Vertex e Hemlibra di Roche. Tuttavia, nuovi entrati come Jakafi di Incyte e Carvykti di J&J stanno guadagnando terreno nella classifica delle vendite previste.

Nel contesto più ampio, J&J, Roche e AstraZeneca si confermano tra le aziende con le maggiori vendite di farmaci orfani, con J&J in testa con previsioni di ricavi superiori ai 30 miliardi di dollari nel 2028.

Primo Trimestre 2024: perché fatturato e confezioni in Farmacia restano disallineati?
AstraZeneca: durvalumab raddoppia sopravvivenza nel tumore delle vie biliari

Flash news simili

Editoriali

L’esperto risponde