Mercato Farmaci Italia: Vendite Stabili a 1,8 Miliardi di Confezioni, 17,8 Miliardi di Euro di Valore

Il mercato dei farmaci in Italia si conferma stabile nel recente anno mobile, con circa 1,8 miliardi di confezioni vendute per un valore complessivo di 17,8 miliardi di euro, escludendo il canale DPC e i dispositivi medici. Nel primo trimestre del 2024, tali cifre si riducono rispettivamente a 455,4 milioni di confezioni e 4,6 miliardi di euro. Questi dati emergono da Pharma Data Factory (PDF), che monitora il 95% delle farmacie italiane e raccoglie informazioni sulle vendite reali di farmaci nel paese.

Secondo il CEO di PDF, Giorgio Cenciarelli, nonostante una leggera diminuzione delle vendite in volumi, il mercato dei farmaci mostra una crescita limitata in termini di valore. Questo conferma il ruolo fondamentale della farmacia nel panorama farmaceutico italiano e l’importanza della dispensazione dei farmaci per i farmacisti.

Nel primo trimestre del 2024, le prime 10 classi terapeutiche più vendute (in termini di valore) includono farmaci per il sistema renina-angiotensina, liporegolatori-antiateroma e antiasma-Bpco. Per quanto riguarda i primi 10 farmaci per vendite (sell-out), spiccano nomi come Tachipirina, Augmentin e Dibase, con variazioni nelle performance tra crescita e calo significative.

Johnson & Johnson: risarcimento da 6,5 miliardi per Controversie Talco
Scoperte 113 Regioni Chiave nel DNA Legate all'Ipertensione

Flash news simili

Editoriali

L’esperto risponde