Fondo farmaci innovativi: necessaria una riforma secondo lo Studio Delphi

È stato pubblicato lo Studio Delphi sul Fondo Farmaci Oncologici Innovativi, promosso dal Cergas (Centro di Ricerche sulla Gestione dell’Assistenza Sanitaria e Sociale) – SDA Bocconi in collaborazione con l’Associazione Italiana di Oncologia Medica (Aiom) e Msd Italia.

Come definito dalla legge di bilancio del 2017, sono attualmente previsti due fondi separati per i farmaci innovativi con una distinzione tra farmaci oncologici e non oncologici. A ciascuno dei fondi è assegnata la cifra di 500 milioni di euro. La ricerca di Cergas si è posta l’obiettivo di analizzare le opinioni degli esperti che si sono mostrati favorevoli al mantenimento di una separazione dei due fondi. Tuttavia, il 72% degli esperti coinvolti ritiene necessario un intervento di riforma e semplificazione del sistema.

Vaccino di Moderna efficace al 94.5%
Calabria: Gaudio rinuncia all'incarico. Siglato un accordo con Emergency

Flash news simili

Editoriali

L’esperto risponde