F.I.S. – Fabbrica Italiana Sintetici: premio best performing large company

Milano, 14 febbraio F.I.S. – Fabbrica Italiana Sintetici, azienda leader nel settore farmaceutico italiano e tra i principali protagonisti europei nella produzione di principi attivi per l’industria farmaceutica, è lieta di annunciare di essere stata insignita del prestigioso premio Best Performing Large Company della SDA Bocconi – School of Management.

Il premio riconosce a F.I.S. il suo ruolo di leadership nel settore testimoniato da un fatturato LTM (Last Twelve Months) di 725 milioni di euro a settembre 2023, oltre 2.000 dipendenti, tre stabilimenti in Italia, una importante presenza negli USA e in Giappone e un ufficio di rappresentanza in Cina.

Il premio ritirato dall’AD Michele Gavino è un tributo alla dedizione e all’impegno costante di F.I.S. nell’eccellenza aziendale e nella sostenibilità. Il Best Performance Award, infatti, è un riconoscimento a quelle imprese italiane che si distinguono nello sviluppo sostenibile inteso in un’accezione ampia, ovvero come la capacità di fare impresa garantendo la continuità aziendale nel rispetto della dimensione umana e ambientale, dell’innovazione e della gestione economica.

Per l’azienda, essere considerata tra le migliori a creare valore economico, tecnologico, umano, sociale e ambientale in modo complessivamente sostenibile è un onore e un incoraggiamento a proseguire nella sua missione di investire in R&D e stimolare l’innovazione nel settore dei principi attivi farmaceutici e delle piccole molecole.

Infatti, sia la sostenibilità che la ricerca sono due dei pilastri fondamentali dell’attività dell’azienda. F.I.S. si impegna attivamente nella ricerca e nello sviluppo di processi chimici innovativi grazie al suo team di R&D, composto da oltre 250 professionisti altamente qualificati, e cerca costantemente di migliorare le sue pratiche industriali per ridurre le emissioni inquinanti, minimizzare lo sfruttamento delle risorse naturali e promuovere l’efficienza energetica.

Sono molto orgoglioso di questo premio che è un riconoscimento per tutta la squadra di F.I.S. e per l’impegno che nel corso degli ultimi anni l’intera azienda ha profuso in ogni contesto, oltre al mercato, in cui opera.” ha dichiarato Michele Gavino, Presidente e Amministratore Delegato di F.I.S.

Nuovi Test per Predire fino a 10 anni prima demenza e infarti
Ema-Aifa: approvate 92 estensioni di indicazione e posologia nel 2022

Flash news simili

Editoriali

L’esperto risponde