Epatite C: nel 2020 gli antivirali usciranno dal fondo speciale

36 mesi è il periodo di tempo in cui un farmaco viene considerato “innovativo” e per tanto può beneficiare del fondo speciale a copertura delle spese per la cura dei pazienti.

Un allarme emerge per gli antivirali dell’epatite C, che nel 2020 avranno terminato il periodo per usufruire del fondo speciale, si stima una spesa tra gli 855 milioni e 1,1 miliardi in tre anni che verrà sottoposta al regime del Payback.

Bliz dei NAS a Sant'Antimo: irregolarità in farmacia
Diebete: un nuovo metodo che elimina le iniezioni

Flash news simili

Editoriali

L’esperto risponde