Bonus 600 euro anche agli agenti di commercio: novità MEF sull’indennità

Bonus 600 euro, gli agenti di commercio sono inclusi nell’indennità: la novità arriva dal MEF, che ha modificato le proprie FAQ in merito al decreto Cura Italia, includendo la categoria nella platea dei beneficiari dell’articolo 28 del provvedimento.

Bonus 600 euro, novità per gli agenti di commercio: anche per loro ci sarà l’indennità.

Inizialmente esclusi dall’indennità per via del doppio obbligo contributivo e dell’iscrizione all’ENASARCO, il Ministero dell’Economia ha aggiornato le FAQ sul suo sito.

La categoria degli agenti e dei rappresentanti di commercio quindi rientra tra la platea di beneficiari del bonus di 600 euro, in particolare da quella individuata dall’articolo 28 del decreto Cura Italia“Indennità lavoratori autonomi iscritti alle Gestioni speciali dell’Ago”.

È cambiata dunque l’interpretazione data dal Ministero dell’Economia: da quella iniziale letterale del Cura Italia, con l’assegnazione dell’indennità solo per coloro che non siano iscritti ad altre forme previdenziali obbligatorie, ad una più inclusiva.

L’interpretazione inclusiva infatti tiene conto del particolare doppio obbligo contributivo a cui la categoria degli agenti di commercio deve sottostare.

Si potrà fare domanda per il bonus di 600 euro a partire dal 1° aprile 2020, direttamente dal sito dell’INPS.

[continua…]

Abbott: ok FDA a test rapido COVID-19. Risposta in pochi minuti
Il vaccino anti Covid-19 di Johnson & Johnson verrà provato sull'uomo a settembre

Flash news simili

Editoriali

L’esperto risponde