AIFA: Esplosione della spesa farmaceutica nel 2023

La spesa farmaceutica italiana nel 2023 ha toccato quota 21,823 miliardi di euro, segnando un aumento significativo rispetto all’anno precedente. I dati preliminari dell’AIFA rivelano uno scostamento notevole rispetto alle previsioni, con una spesa diretta che supera di oltre 2,5 miliardi di euro le risorse stanziate.

Tendenze contrastanti tra spesa diretta e convenzionata

La spesa farmaceutica convenzionata, netta dei payback, si è mantenuta sotto il tetto previsto del 7% con un avanzo di 832 milioni di euro. Nel frattempo, la spesa per acquisti diretti ha superato il tetto del 7,95%, evidenziando una crescita non contenuta rispetto alle previsioni.

Andamento dei consumi e dei medicinali innovativi

Nonostante un leggero aumento nelle ricette, i consumi in dosi giornaliere hanno mostrato un calo, segnalando una dinamica interessante nell’uso dei farmaci. La spesa per medicinali innovativi ha raggiunto i 770 milioni di euro, con un avanzo rispetto al fondo ministeriale.

CBD per uso orale come sostanza stupefacente
Innovazione e Governance dei Dispositivi Medici: verso un nuovo paradigma

Flash news simili

Editoriali

L’esperto risponde