14° Rapporto Crea sulla Sanità: “misunderstandings” e altre storie

Il 14° Rapporto Sanità del Consorzio Crea dell’Università di Roma Tor Vergata descrive l’assenza di svolte radicali rispetto al passato sul fronte del finanziamento pubblico per la sanità.
Secondo Pandonaro e Polistena, gli economisti che firmano il rapporto dal titolo “Misunderstandings”, il settore farmaceutico è alla ricerca di una nuova governance, per fare fronte a definanziamento, iniquità e disparità geografiche.

Le case farmaceutiche europee potranno produrre farmaci generici coperti dal Supplementary Protection Certificate, ma solo per Paesi non UE
1,8 milioni i medici in Europa. 240mila solo in Italia. E sempre più anziani.

Flash news simili

Editoriali

L’esperto risponde