Z-life, la nuova casa di Zambon è l’ufficio 4.0

Inaugurato alle porte di Milano il nuovo quartier generale della multinazionale farmaceutica. Si trova all’interno del campus dedicato alla salute che ospita 25 organizzazioni del settore farma e biotech. L’edificio è pensato per rappresentare un luogo volto a migliorare il benessere di chi lo vive

Zambon ha una nuova casa alle porte di Milano. Si chiama Z-life ed è stata inaugurata lunedì 11 novembre, giorno del 113esimo compleanno della multinazionale farmaceutica. Il nuovo quartier generale del gruppo si trova all’interno di Open zone, campus dedicato alla salute che ospita – oltre a Zambon stessa – 25 organizzazioni del settore farmaceutico e delle biotecnologie.

Un progetto per le persone

“Una delle grandi responsabilità di noi imprenditori è quella di creare le condizioni affinché le persone esprimano il meglio di sé, tirando fuori il proprio potenziale per vincere sfide impensabili – ha dichiarato Elena Zambon, presidente di Zambon – Z-life nasce all’interno di OpenZone per valorizzare il nostro modo di lavorare all’insegna dell’innovazione ‘aperta’, della condivisione senza barriere, per poter beneficiare di tutti i contributi possibili e trasformare idee e progetti in soluzioni concrete per i pazienti. Con Z-LIFE vogliamo continuare a dare respiro alla vivacità che rende Zambon una ‘startup’ di 113 anni”.

[continua…]

Nuova Car-t rimborsabile in Italia
III Rapporto OSSFOR sulle Malattie Rare: 11 nuovi farmaci, ma costi stabili

Flash news simili

Editoriali

L’esperto risponde