USA: Novartis sotto accusa per tangenti ai medici per la prescrizione dei farmaci

Il tema non è del tutto nuovo e tra l’Italia, la Svizzera e USA è nota la pratica delle aziende farmaceutiche a finanziare, rimborsare ed affiancare le spese effettuate dalla classe medica per la partecipazione a congressi ed altre iniziative di carattere scientifico.

In alcuni casi la linea di confine tra ciò che è lecito e ciò che, al contrario, va contro l’eticità è molto sottile ed è facile ottenere benefici da determinate azioni.

Tio.ch, quotidiano on-line svizzero, pubblica un articolo sul tema, traendo spunto dalle recenti accuse sollevate sul territorio americano.

Il primo DNA di un essere vivente creato da un algoritmo al computer
Tar Lombardia: "danno erariale" per farmaci acquistati a prezzi gonfiati

Flash news simili

Editoriali

L’esperto risponde