Upjohn di Pfizer e Mylan si fondono: nasce Viatris

L’unità Upjohn di Pfizer e Mylan hanno ottenuto l’approvazione della US Federal Trade Commission (FTC) per procedere con il processo di fusione che si completerà nel quarto trimestre. Nascerà dunque un nuovo gigante del pharma che prenderà il nome di Viatris, specializzato nel settore dei prodotti a brevetto scaduto. Le due società hanno accettato di cedere alcune attività al fine di rispondere alle preoccupazioni legate ad un potenziale danneggiamento della concorrenza nel mercato dei generici.

Oltre ai farmaci generici, la fusione permetterà ad Upjohn di portare con sé anche altri farmaci di marca che hanno una concorrenza generica tra i quali Lipitor, Celebrex e Viagra. Il portafoglio combinato delle due società sarà di circa 1.400 farmaci commercializzati in 165 paesi.

Distribuzione parallela di farmaci: l'appello di Aim per snellire le normative
Fimmg: centinaia di medici restituiscono il tesserino. Guerra ai tamponi

Flash news simili

Editoriali

L’esperto risponde