Scadenza brevetti: le aziende più a rischio nel prossimo decennio

Bristol Myers Squibb, Pfizer e Merck dovranno affrontare lo scoglio dei brevetti in questo decennio. Ma queste aziende hanno anche la flessibilità finanziaria per eseguire fusioni e acquisizioni e superare le perdite previste.

Questi sono solo alcuni dei risultati degli analisti di Moody’s Investors Service, che di recente hanno classificato le prime 19 società del settore in base alla loro esposizione alla scogliera dei brevetti dal 2026 al 2029 e alla loro capacità di adeguarsi ai nuovi scenari finanziari tramite fusioni e acquisizioni.

Di contro, quali sono le aziende che devono affrontare la minore esposizione durante quel periodo? Sono AbbVie e Sanofi, secondo l’analisi di Moody’s.

Leggi l’articolo tradotto in italiano da Google

Leggi l’articolo originale in lingua inglese

Emergenza sanitaria: autovalutazione negativa per l’Italia
Erfo, nutraceutica italiana, si quota in borsa

Flash news simili

Editoriali

L’esperto risponde