Rapporto Cerved: aumentano i ricavi delle aziende Pharma

I risultati del Rapporto Cerved Pmi 2020 confermano quanto già constatato da diversi rapporti nel corso dell’anno. Il settore life science ha dimostrato una buona tenuta economica in rapporto agli altri ambiti presentando risultati lievemente migliori ed un calo di fatturato reale del 10,4%.

Il pharma è storicamente un settore in controtendenza che ha da sempre dimostrato un’ottima resistenza alle oscillazioni economiche. Nel 2020 i ricavi delle imprese italiane si riducono infatti in media del 13,4% in termini nominali, con settori che raggiungono il 50% come il turismo, mentre aumentano i ricavi per le farmaceutiche e l’ecommerce.

L’healthcare si dimostra dunque solido in tutta la filiera dalle materie prima alla produzione e distribuzione. I risultati positivi non riguardano solo i maggiori player di mercato ma anche le PMI e le nuove nate.

Nuovo Dpcm: domande e risposte
Alzheimer: Fda verso approvazione di aducanumab di Biogen

Flash news simili

Editoriali

L’esperto risponde