Pfizer Annuncia Ulteriori Tagli ai Costi Fino al 2027

Pfizer, impegnata in un’importante campagna di risparmio di 4 miliardi di dollari entro la fine dell’anno, ha recentemente svelato un nuovo piano di risparmi a lungo termine. In un documento depositato presso la Securities and Exchange Commission, Pfizer ha annunciato un programma pluriennale per ridurre i costi di produzione. La prima fase di questo programma mira a risparmiare circa 1,5 miliardi di dollari entro la fine del 2027, con i primi risparmi attesi già nel 2025.

Il colosso farmaceutico prevede di registrare spese per circa 1,7 miliardi di dollari principalmente quest’anno per la prima fase del programma, che includerà miglioramenti operativi, modifiche alla struttura della rete e potenziamenti del portafoglio prodotti.

Questo nuovo piano è separato dal programma di riallineamento dei costi aziendali da miliardi di dollari annunciato l’anno scorso. Nell’ottobre 2023, Pfizer aveva dichiarato l’intenzione di ridurre i costi di 3,5 miliardi di dollari entro la fine del 2024, cifra successivamente aumentata a 4 miliardi di dollari.

L’implementazione di questi tagli è arrivata in un periodo di forte calo della domanda per i vaccini e antivirali COVID-19 di Pfizer, Comirnaty e Paxlovid, che hanno registrato vendite globali combinate di 12,5 miliardi di dollari nel 2023, un calo del 78% rispetto all’anno precedente.

I tagli ai costi di Pfizer hanno avuto impatti su diverse sedi, tra cui Connecticut, New Jersey, Michigan, California, Regno Unito e Irlanda. Contemporaneamente, Pfizer ha acquisito Seagen, una società specializzata in oncologia, per 43 miliardi di dollari. L’integrazione di Seagen ha comportato la cancellazione di alcuni progetti di produzione e la riduzione del personale in Europa.

Con l’acquisizione di Seagen, Pfizer prevede di commercializzare almeno otto blockbuster nel campo oncologico entro il 2030, concentrandosi su tumori al seno, tumori genitourinari, tumori del sangue e tumori toracici.Le azioni di Pfizer, in calo da dicembre 2021, hanno registrato un aumento del 2% dopo l’annuncio del nuovo piano di risparmi.

Leggi l’articolo tradotto in italiano da Google

Leggi l’articolo originale in lingua inglese

Terapie Avanzate: entro il 2030 fino a 60 nuovi farmaci
Farmaci Generici: 1 Italiano su 3 li evita, aumentando i costi di oltre 1 Miliardo

Flash news simili

Editoriali

L’esperto risponde