Open Factory: anche le farmaceutiche italiane aprono gli stabilimenti al pubblico

In occasione della prima Giornata Nazionale del Made in Italy, il Comitato Leonardo ha lanciato l’iniziativa “Open Factory“. Questo progetto mira a promuovere il concetto di Made in Italy e a mettere in risalto l’eccellenza delle imprese italiane. Tra il 15 aprile e il 30 maggio 2024, diverse aziende apriranno i propri stabilimenti al pubblico, offrendo visite guidate ed eventi dedicati soprattutto ai giovani.

Sergio Dompé, Presidente del Comitato Leonardo, ha sottolineato l’importanza di far conoscere da vicino la produzione delle eccellenze italiane per aumentare la consapevolezza del valore del Made in Italy e del suo impatto positivo sull’economia nazionale.

Nel settore farmaceutico, Zambon ha proposto visite al campus scientifico OpenZone di Bresso (MI) e all’Health & Quality Factory di Vicenza. Dompé Farmaceutici Spa ha aperto le porte agli studenti universitari e delle scuole de L’Aquila.

Il programma si chiuderà con un incontro organizzato dal CONI presso la sede di Roma, riservato agli studenti, che comprenderà la visita guidata del Salone d’Onore, della Sala delle Fiaccole Olimpiche e del Centro di Preparazione Olimpica Giulio Onesti.

Diabete: Approvata dall'EMA la Prima Insulina Settimanale al Mondo
Nuovi Geni Identificati per la Disabilità Intellettiva nella Sindrome di Down

Flash news simili

Editoriali

L’esperto risponde